Subito lo spray anti-orso al peperoncino. Prima che sia troppo tardi !

https://drive.google.com/file/d/0B9jXgSdelYflWS1EZ21VWmV2R0k/view?usp=sharing
Negli ultimi 12 mesi quattro persone sono state aggredite dall’orso in Trentino. L’ultima ha riportato gravissime lesioni.
Crediamo non si possa più pretendere che la gente vada in montagna inerme o armata solo di campanellini. La soluzione c’è e si chiama spray al peperoncino anti-orso, di dimostrata efficacia e largamente utilizzato negli Stati Uniti, in Canada e in altre parti del mondo. Tecnicamente è una cosiddetta arma non letale che causa solo un’irritazione temporanea e nessun danno permanente. In tal modo saranno salvaguardati anche gli animali.
Attualmente lo spray al peperoncino è di libera vendita solo nei flaconcini anti-stupro, inefficaci per capacità e gittata nei confronti di un orso.
Per questo abbiamo deciso di promuovere l’allegata petizione di legalizzazione dello spray anti-orso. Si allega anche la locandina pubblicitaria.

I moduli compilati andranno inviati all’avv. Mario Giuliano, titolare del trattamento dei dati, in Via IV Novembre 74, 38121 Trento. La prima colonna, che riporterá un numero progressivo, dovrá essere lasciata vuota. Potranno firmare tutti coloro che, inclusi stranieri e minorenni, ritengano pericoloso avventurarsi nei boschi trentini senza alcuna arma di difesa col rischio d’incontrare un orso malintenzionato, come purtroppo successo allo sfortunato Vladimiro Molinari lo scorso 10 giugno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...